• da Tonino, Via S. Antonio Abate snc, 86021 Bojano (CB)
  • +39 389 4326100

Proveniente da una famiglia di ristoratori e pizzaioli, il signor Antonio nasce “con il mestiere nel sangue”. Purtroppo le difficoltà dei primi anni 60 lo costringono, ancora molto giovane, a trovare lavoro al nord per aiutare il papà Vincenzo a mandare avanti la numerosa famiglia composta da 9 persone. La piccola pizzeria del papà non basta e allora Antonio parte. Lo spirito del gran lavoratore e l’intraprendenza lo aiutano a trovare un posto sicuro, ma l’ambizione di Antonio è rivolta ad aprire un locale tutto suo.

Dopo qualche tempo ritorna a Napoli e più deciso che mai rileva un locale di ristorante e pizzeria ed insieme alla moglie inizia la sua, anche se lenta, crescita professionale. Dopo essersi “fatto le ossa” decide, alla fine degli anni 70, di trasferirsi con la moglie ed i suoi figli ancora piccolissimi, nella regione Molise. Riteneva che il Molise, precisamente Bojano in provincia di Campobasso, fosse il luogo giusto e tranquillo dove far crescere i propri figli. A Bojano avvia insieme alla moglie un piccolissimo locale con 20 posti a sedere. A quei tempi nel paesino molisano era l’unica pizzeria dove poter gustare una pizza cotta nel forno a legna.

Dopo due anni di estenuanti sacrifici, quando il signor Antonio incomincia a pensare di trasferirsi in un locale più grande, la moglie gli chiede di ritornare a Napoli. Vedendo l’umore della moglie non può far altro che accontentarla. Vende l’attività, prende i figli e ritorna a Napoli. Prende un locale di pizzeria nel quartiere di Pianura a Napoli. Gli affari vanno bene ma i problemi come è noto in una città come Napoli ci sono. Avendo fisso il pensiero di vivere insieme con la sua famiglia in un posto più tranquillo, convince la moglie a ritornare a Bojano. Nell’84 affittano lo stesso locale ceduto quattro anni prima ed è a questo punto che inizia la vera affermazione. Dall’84 all’89 rimane nel localino di 20 posti. Nell’aprile dell’89 affitta, sempre con la moglie ed ora anche con i 4 figli ormai cresciuti, un locale di 100 posti a sedere rimanendo fino al giugno del 2000.

In questi anni il nome di Antonio diventa solido e diventa sinonimo di garanzia. Ed ecco allora il passo decisivo, aprire un locale tutto suo. E così nel giugno del 2000 inaugura l’attuale Ristorante-Pizzeria “da Tonino” con gli ambiti 300 posti a sedere. Oggi il signor Antonio può tranquillamente dire di aver raggiunto il suo scopo. In ogni caso riconosce che senza i figli e soprattutto senza la moglie non sarebbe arrivato da nessuna parte. Sotto la supervisione di Antonio e Carmela,oggi sono i figli e le nuore a prefissarsi degli obiettivi ambiziosi, impegnandosi con grande professionalità e spirito imprenditoriale. A loro va il merito di aver avuto il coraggio di continuare ad investire nonostante il difficile momento economico.

Li ha guidati l’intuizione che,in tempi difficili,il cliente diventa più esigente e selettivo e per tale motivo era necessario diversificare e migliorare la qualità dell’offerta,la ricettività degli ambienti esterni e l’accoglienza delle sale. Oggi possono dire “con un pizzico d’orgoglio” che il loro sogno si è concretizzato grazie anche ai tanti clienti che continuano a gratificarli scegliendo il loro locale.

Non ci sono commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *